Angeli

Cesano Marina vi propone una selezione raffinata di sculture di angeli in legno del Trentino Alto Adige. Un regalo originale e intramontabile.

Argenti

Il nostro catalago di argenti Fantin è composto da un'ampia gamma di idee regalo tra portafoto, bomboniere, bijoux, icone, perfetti per ogni occasione.

Bomboniere

Vi mancano le idee per un regalo speciale? Da noi troverete un vastissimo assortimento di bomboniere per tutte le ricorrenze da quella classica alla più originale.

Benvenuti

Articoli da regalo Torino
Cesano Marina è una piccola attività familiare specializzata nella vendita di articoli da regalo.
Situata a Torino, è da oltre quarant’anni che Cesano Marina condivide la sua passione con gli amanti del legno e dell’artigianato.
Dopo aver iniziato nel settore del restauro mobili e la falegnameria, oggi è nel suo negozio di via Bardonecchia 6, un po’ antico e un po’ magico, dove la famiglia Cesano propone alla sua clientela un vasto assortimento di articoli e idee regalo, tra cui: numerose sculture originali in legno sacre e profane, dai famosi angeli del Trentino Alto Adige ai suoi immancabili presepi; argenti Fantin e vari giocattoli di latta; orsacchiotti; carillon; boule de neige; ceramiche di Deruta; bomboniere; porcellana Capodimonte; matrioske tipiche dalla Russia, e tante altre idee per un regalo originale e prezioso. 
Durante il periodo natalizio, il negozio si arricchisce d’innumerevoli oggetti e addobbi natalizi per soddisfare i gusti di ognuno.


La tradizione della scultura in legno

E’ nel 1600 nelle Dolomiti in Alto Aldige, più precisamente nella Val Gardena, che nasce la famosa tradizione della scultura in legno. In modo da occupare le lunghe giornate invernali, i contadini della Val Gardena iniziarono a produrre utensili in legno, poi oggetti vari ed artistici che venivano successivamente venduti nei mercati di primavera.

Oggi sono artisti provenienti dalle scuole d’Arte che, grazie alla loro grande precisione e il loro senso artistico, scolpiscono i modelli di base, sempre originali e diversi. Di seguito, i modelli sono utilizzati per ricavare la forma in bronzo che verrà riprodotta a pantografo.
Il legno usato è quello dei boschi alpini, particolarmente adatto alla scultura. Dopo esser stato tagliato, il legno viene diviso, poi ridotto in piccoli masselli di varie dimensioni a seconda dell’oggetto da realizzare. L’esperto artigiano si occupa poi di lavorare quei masselli di legno al pantografo per realizzare la scultura scelta che verrà poi rifinita a mano.

Una volta che la scultura è ben definita si aggiunge l’ultimo tocco: la decorazione. Armati di pazienza e meticolosità, degli esperti dipingono interamente ogni singola scultura a mano, con colori vari, per renderla una creazione unica e originale.

Porcellane e articoli per la casa Foxtrot

Sono arrivate le nuove linee di porcellane e articoli per la casa Foxtrot, ispirate al mondo dei gufi e della pasticceria. Teiere, tisaniere, mug, grembiuli, presine e molto altro per dare un tocco di allegria e originalità.

Croci e rosari

I nuovi rosari in cristallo di Boemia si possono indossare e sono disponibili in molti colori differenti. E le croci con cordino in versione stilizzata e Tao.

Idee per un Natale magico

Per i preparativi del vostro Natale, addobbi e decori in vetro, ceramica e legno, presepini e natività dal Perù, capanne e complementi.

Il presepio - tra storia e tradizione

Il presepio, chiamato anche presepe, significa “mangiatoia” in latino, e rappresenta la nascita di Gesù.
Le sue origini risalgono al Natale del 1223 quando San Francesco d’Assisi realizzò la prima rappresentazione vivente della Natività a Greccio. 
Nel XVI secolo, i primi presepi simili a quelli che conosciamo, fanno la loro apparizione nelle chiese.
Nel 1562, furono realizzati nelle chiese di Praga quelli che sono considerati ancora oggi tra i più bei presepi al mondo, ideati dai Gesuiti che capirono rapidamente il potere di queste composizioni.
Progressivamente i presepi entrarono nelle case, prima dei nobili poi dei borghesi e del popolino, sotto la forma di piccole figurine di legno scolpito, di porcellana o di cera.

Se i primi presepi moderni comparvero in Italia tra il XV e XVI secolo, la tradizione si è sviluppata in tutto il mondo; in Africa sono fatti di legno, in Asia il piccolo Gesù ha gli occhi a mandorla, in Romania alcuni presepi sono fatti in argento, e in America Latina dove sono particolarmente popolari, si trovano presepi in legno o in terra cotta, ma anche in pasta di sale o di zucchero.

Lo sapevate? Sotto la Cappella Sistina a Roma in Santa Maria Maggiore, si trova quello che è considerato il più antico presepe d’Italia.